Gubbio, sabato 23 il Pd organizza “Bellezza e qualità, i talenti dell’Umbria”

Bellezza e qualità Riqualificazione

Dopo il grande successo della Festa de L’Unità di Castiglione del Lago, il Partito Democratico dell’Umbria riparte subito! con un nuovo appuntamento. L’ultimo del progetto “ Bellezza e Qualità ” lanciato a luglio dell’anno scorso a Villa Colle del Cardinale insieme a Brunello Cucinelli (CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DEL SUO INTERVENTO) e che concluderà il suo percorso con la presentazione in Assemblea Legislativa di un progetto di legge regionale a firma del segretario regionale e consigliere a Palazzo Cesaroni Giacomo Leonelli.

Continua

Annunci

Castiglione, parte AccaDEMia scuola formazione “Edoardo Gobbini” Pd Umbria

Accademia Castiglione

Domani, venerdì 15 settembre, alle ore 17.30, a Castiglione del Lago parte AccaDEMia la scuola di formazione del PD Umbria “Edoardo Gobbini”. Una tre giorni dedicata alla formazione politica che, dopo l’inaugurazione-presentazione di domani sera, alla presenza del vice ministro Economia e Finanze Enrico Morando, del segretario regionale Pd Giacomo Leonelli, del responsabile Economia del Pd Umbria Maurizio Staffa e del segretario nazionale dei Giovani Democratici Mattia Zunino, si articolerà nelle due giornate di sabato e domenica. Sotto il programma completo.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI

Continua

Matteo Richetti e Lorenzo Guerini il 14 alla Festa de L’Unità di Castiglione

Matteo Richetti

Prosegue a ritmo incalzante la Festa de L’Unità regionale a Castiglione del Lago, che domenica ha registrato la presenza del Segretario nazionale Matteo Renzi (CLICCA QUI per vedere il video di Big Bang Umbria) e che vedrà le sue porte aperte fino al 17 Settembre, ma con un importante “sequel” il giorno successivo.

I dibattiti e i momenti di confronto politico si susseguono senza sosta nei due appuntamenti di giornata alle ore 18 e alle ore 21 (CLICCA QUI per consultare il programma completo della Festa)

Continua

Matteo Renzi da Castiglione del Lago: “Venite in Umbria” [VIDEO]

renzi naz

    • Bagno di folla per Matteo Renzi

    • GUARDA IL VIDEO

 

IL PROGRAMMA DELLA FESTA

 

 

Il ministro Giuliano Poletti ha inaugurato ieri la Festa de L’Unità regionale [VIDEO]

Castiglione del Lago apertura

 

Il ministro del Lavoro Giuliano Poletti ha tagliato il nastro della Festa regionale de L’Unità del Pd Umbria “Il futuro ci unisce”; a fare gli onori di casa il segretario Giacomo Leonelli, che ha raccontato di una festa “ambiziosa, che vuole parlare del Paese e Dell’Umbria, con un programma ricchissimo e ospiti di rilievo e con l’obiettivo di rappresentare la prima pietra di un nuovo progetto”. “Apriamo oggi – ha detto – dieci giorni di dibattiti, confronti, momenti di elaborazione. Domani avremo tavoli di lavoro per un tagliando sulla nostra attività legislativa, poi un’assemblea programmatica. Parleremo di temi di stretta attualità, di politica, di economia cercando di coinvolgere la comunità regionale nell’immaginare una nuova visione per il futuro”. Ad aprire l’intervista al ministro, animata da Italo Carmignani (Il Messaggero), Serena Santagata, responsabile Lavoro del Pd Umbria che ha sottolineato come “parlare di lavoro è il modo migliore di iniziare una festa politica” e ha esortato a “riportare il dibattito sul lavoro come diritto, perché la mancanza di lavoro porta alla povertà e la povertà porta alla mancanza di libertà”.

Continua

Festa regionale de L’Unità a Castiglione: il programma di questo week end

programma

Prende il via stasera alle 17,30 con l’intervento del ministro del Lavoro Giuliano Poletti la festa regionale de L’Unità di Castiglione del Lago. Questo il programma politico del week end di lavori che culminerà con l’arrivo del segretario del Partito Democratico Matteo Renzi.

CLICCA QUI PER L’AGENDA COMPLETA DELLA MANIFESTAZIONE

Enews 486. Domenica sera alle 18,30 Matteo Renzi sarà a Castiglione del Lago

 

 

Enews 486

La Enews 486 inviata oggi dal segretario Matteo Renzi, che domenica alle 18,30 sarà presente alla Festa regionale de L’Unità organizzata a Castiglione del Lago (8-18 settembre) dal Pd Umbria e presenterà anche il suo libro “Avanti – Perché l’Italia non si ferma”

1. La scienza, non i partiti.
Qualcuno sta continuando a giocare sporco su un tema, quello dei vaccini, che dovrebbe essere affidato alla scienza, non alle divisioni di partito.
Lo sta facendo il presidente del Veneto Zaia con la Lega Nord: mi sembra assurdo che per distinguersi all’interno del centrodestra con Forza Italia, che giustamente si è smarcata, si giochi sulla pelle dei bimbi.
Lo sta facendo il giudice Imposimato, uomo che il Blog Cinque Stelle proponeva come Presidente della Repubblica, che ha scritto parole sui vaccini talmente squallide da non poter essere nemmeno riferite.
Come segretario del PD, ma soprattutto come padre, rilancio il nostro appello: basta con la demagogia e le strumentalizzazioni.
La vita dei nostri figli vale più di qualsiasi campagna elettorale. La medicina e la scienza vengono prima delle paranoie di aspiranti leader in cerca di visibilità.

Continua

Castiglione, al via venerdì con il ministro Poletti la Festa regionale de L’Unità [VIDEO]

castiglione del lago

Prenderà il via venerdì 8 settembre, con un’intervista al ministro del Lavoro Giuliano Poletti, la Festa regionale de L’Unità, ospitata quest’anno dal Pd di Castiglione del Lago e da quello del Trasimeno.

“Un programma di qualitàha spiegato il segretario regionale dei Dem Giacomo Leonelli in conferenza stampa con appuntamenti di partecipazione e dibattito su temi centrali dell’agenda politica del Paese e regionale, ospiti di rilievo tra esponenti del Pd nazionale e locale e rappresentanti del mondo del lavoro e dell’impresa, una location speciale, eventi per tutte le età e buona cucina”.

“La Festa – ha sottolineato il segretario – vuole essere la prima pietra di un nuovo progetto del Partito Democratico per il futuro dell’Umbria”. Per questo, nel programma, troveranno spazio la seconda edizione di Stazione Pd, un appuntamento programmatico e organizzativo con tavoli di confronto e due assemblee plenarie sullo stato di attuazione del programma, e una scuola di formazione, intitolata a Edoardo Gobbini. “È forte la voglia di iniziare a disegnare i tratti distintivi del nuovo progetto”.

Continua