Nella balena pentastellata sgambetti tra Di Maio, Fico e Di Battista

Dichiarando che Matteo Salvini è come Dudù, il cagnolino del Cav, Alessandro Di Battista non ha certo spianato la strada a Luigi Di Maio verso Palazzo Chigi. Di Maio, da parte sua, teme l’eventuale incarico esplorativo a Roberto Fico, che brucerebbe le sue ambizioni e creerebbe parecchi mal di pancia nel mondo pentastellato. Pare quindi i corsi e ricorsi storici stiano aggiungendo alla balena bianca qualche stella qua e là, ma che alla fine conti sempre quale sia la casella che il singolo andrà ad occupare, molto più di tanti altri aspetti che restano sullo sfondo.

Articolo tratto da La Stampa di Torino di oggi.