Cercasi tutor volontari per i baby profughi, nasce la genitorialità sociale

tutor baby profughi

SOS tutor volontari cercasi per partecipare alla soluzione della crisi dei migranti e dei baby profughi che rischia di moltiplicare, in un gioco di specchi, i mal di pancia politici nazionali.

I minori stranieri che raggiungono i nostri porti non possono essere espulsi come i fratelli maggiori in virtù della loro età, ma il limbo in cui vivono in attesa di spegnere la candelina che consentirà di rimandarli a casa li rende fantasmi destinati a rimanere tali a oltranza. Diversamente dall’adozione, per diventare tutore volontario non è necessario essere sposati (il tutore inoltre non convive necessariamente con il minore). Per passare le selezioni ed iscriversi all’albo bisogna essere cittadini italiani, di altri Paesi europei o in regola con la normativa del soggiorno, aver compiuto 25 anni e possedere i requisiti di legge (il modulo e le linee guida si trovano sul sito del Garante dell’Infanzia). Poi c’è un corso di formazione di 24 o 30 ore sul tema immigrazione, gli aspetti giuridici, un background psico-sanitario.

Continua

“Donne di colore” a Magione, Torre dei Lambardi dal 22 luglio al 24 settembre

Nel video di Big Bang Umbria la presentazione della mostra “Donne di colore” che si terrà a Magione, alla Torre dei Lambardi, dal 22 luglio al 24 settembre prossimi.

Le artiste in mostra, le cui opere avranno come leitmotiv quello di sfatare il “pregiudizio” che accomuna colore e femminile, saranno Francesca Fini, Lenia Georgiou, Maya Hayuk, Kaarina Kaikkonen, Micaela Lattanzio, Florencia Martinez, Veronica Montanino, Francesca Pasquali, Gloria Petyarre, Virginia Ryan, Joana Vasconcelos, Mary Zygouri. In più sarà esposta l’opera “Venere degli stracci” di Michelangelo Pistoletto.

Continua

Cade Genova, alla sinistra Padova e Lecce. Guerini: paghiamo le liti

 

Genova

Ballottaggio piuttosto amaro quello di ieri per i candidati di centrosinistra. Cade Genova, ma le vittorie a Padova e Lecce non bastano ad addolcire un risultato complessivo non soddisfacente. Nei servizi tratti da Il Messaggero di Roma di oggi i risultati, una prima analisi dei flussi e il commento del coordinatore della segreteria dem Lorenzo Guerini.

Guerini

A Cascia festa grande per Santa Rita, Norcia in diretta su Rai1

Cascia

La Valnerina ha espresso tutta la sua voglia di ripartire anche ieri, nella giornata di Santa Rita.

Cascia ha celebrato, come tutti gli anni, in modo festoso e appassionato il giorno della Santa che l’ha resa celebre in tutto il mondo, mentre in prima serata su Rai1 da Norcia è andata in diretta la trasmissione “Un gol per l’Italia“, organizzata dalla Figc con il patrocinio del Ministero dello Sport. Scopo della serata era quello di raccogliere fondi per consentire alla città di Norcia di tornare ad essere la città dello sport, la città che tradizionalmente ospita molti dei ritiri estivi delle squadre di calcio che si preparano per la nuova stagione agonistica.

Servizi tratti da Il Corriere dell’Umbria di oggi