Freccero: Luigi perfetto perché senza carisma, rassicura il pubblico

freccero

«Luigi Di Maio è perfetto». Non ci poteva essere candidato migliore, per le logiche proprie del M5S, secondo Carlo Freccero, filosofo dei media, membro del CdA Rai per volontà dei grillini, a cui lui però, per onestà intellettuale e libertà di pensiero, non risparmia nulla.

Perché è perfetto, Di Maio?
«Perché è l’uomo medio, è il Carlo Conti del Festival di Sanremo applicato alla politica. Un uomo con cui tutti si possono identificare, comprensibile a chiunque. Lo definirei un software interscambiabile».

Nel senso che si adatta a qualsiasi idea?
«Ma certo. La forza di Di Maio è di non avere teorie. Lo dimostra come è facile per lui cambiare idea, dal referendum sull’euro allo Ius soli. Ma per questo è comprensibile per tutti, per quel Movimento che cresce, si evolve, vuol partecipare in prima persona alla gestione comune della politica: rappresenta sia il pubblico della tv, sia l’opinione di Internet. Non incarna la politica dei leader e delle élite ma degli uomini qualunque nel reality di Grillo che non mette in scena le star ma punta i riflettori direttamente sul pubblico».

Servizi tratti da La Stampa di Torino di oggi

Annunci

Quinti al modo per i casi di morbillo, eppure abbiamo i vaccini

Morbillo

Mentre sui social ci si dà del «webete» o del «servo di Big Pharma» nel dibattito sull’obbligo vaccinale a scuola, la Società europea di virologia clinica, riunita a Stresa, ha certificato che l’Italia è al quinto posto nel mondo per casi di morbillo.

Peggio di noi fanno solo India, Nigeria, Pakistan e Cina. Non proprio Paesi ai vertici della salute pubblica. È difficile non considerare questa notizia come una delle più importanti della settimana. Anche Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione Ue, ne è rimasto colpito: «Non ci possono essere morti in Europa per malattie evitabili» ha denunciato mercoledì. I social macinano commenti e intanto, dall’inizio dell’anno, in Italia si sono verificati4.487 casi di morbillo con 3 morti.

Continua

Turismo in Italia mai così bene da dieci anni a questa parte

turismo in italia

L’estate 2017 sarà ricordata come una delle più felici, da dieci anni a questa parte, per il turismo in Italia.

La dimostrazione arriva dai risultati dell’indagine realizzata dal Centro Studi Turistici, per conto di Confesercenti-Assoturismo, su un campione di 2.350 strutture ricettive: complessivamente, quest’estate il si è registrato un aumento di oltre 7,6 milioni di pernottamenti (+3,7%) e di oltre 1,9 milioni di arrivi (+4,1%), risultati al di sopra delle nostre stesse attese.

Una performance che ha spinto ad assumere: il 15,8% delle imprese intervistate ha infatti dichiarato di aver avuto la necessità di aumentare il numero di addetti e collaboratori, soprattutto nel Nord Est e nel Sud.

Continua

Cortile di Francesco, Christo e Uto Ughi incontrano il pubblico di Assisi (14-17 settembre)

cortile di francesco

L’arte fa tappa ad Assisi con diversi appuntamenti di caratura internazionale per la terza edizione del Cortile di Francesco. Saranno Christo, Uto Ughi, Oliviero Toscani e Gabriele Lavia a partecipare, dal 14 al 17 settembre, nella sezione “L’arte ci guarda”.

La manifestazione coinvolgerà più di 70 relatori tra esponenti della società civile, cultura, politica e arte per dialogare sul tema del “cammino”. Uno dei protagonista sarà Christo, ad Assisi per parlare del progetto avviato con la moglie Jeanne-Claude e che li ha visti artefici nel corso della loro attività di una serie di installazioni in cui l’arte incontra il paesaggio.
Ultima in ordine cronologico, The Floating Piers, la celebre passerella galleggiante sul Lago d’Iseo. Christo arriva ad Assisi per incontrare il pubblico. L’appuntamento è per il 16 settembre, alle 21.30, nella Basilica Superiore di San Francesco. L’artista, inoltre, sarà protagonista in una mostra fotografica di Wolfgang Volz, dal 14 settembre al 7 gennaio. In programma – riferisce una nota del sacro convento – anche le esclusive lezioni musicali a porte aperte, in collaborazione con l’Associazione Arturo Toscanini di Savigliano, di Uto Ughi a 20 nuovi talenti selezionati da lui stesso e dalla Toscanini, il 14 settembre alle 11 e un suo concerto nella Basilica Superiore il 15 alle 21.

Continua

La Gioventù quadrata, la generazione Q alla socialità preferisce i social

gioventù quadrata

Non fuma, non beve, fa poco sesso. La gioventù quadrata, la generazione Q, quella dei nati dopo il 1995, alla socialità preferisce i social, evita ogni rischio nella vita reale e affida la ricerca su tutte le sue domande a quanto apprende sui social e attraverso il web. Ma si tratta di una calma solo apparente.

Continua

Spello alle falde del Kilimangiaro (Rai 3, ore 20,30)

kilimangiaro

Il viaggio di ‘Kilimangiaro’ torna su Rai 3 con quattro puntate di «Di borgo in borgo», dedicate alle regioni colpite dal sisma. La trasmissione di Camila Raznovich (foto) riprende stasera alle 20.40 con una puntata sull’Umbria: si parla di Spello, tra leggende d’amore, opere d’arte e tradizioni, e del bosco di S. Francesco di Assisi.

Monta un’onda di estrema destra a partire dalla Toscana (e dall’Umbria)

estrema destra

I mal di pancia delle classi medie, strapazzate dalla crisi e impaurite da un’immigrazione poco ordinata, sono benzina per i movimenti di estrema destra che, se prima raccoglievano al massimo qualche strizzatina d’occhio, ora fanno anche incetta di croci in cabina elettorale. Braccia tese e veleni incrociati hanno fatto breccia perfino in città tradizionalmente poco inclini agli eccessi dove la politica è poco più che un’altalena moderata.

Continua

Sabato e domenica al PalaEvangelisti i campionati italiani di ginnastica artistica

ginnastica artistica

PERUGIA si appresta ad ospitare per la prima volta nella sua storia sportiva, sabato 2 e domenica 3 settembre al PalaEvangelisti, i Campionati Italiani di Ginnastica Artistica individuali e trampolino elastico. Un evento di straordinaria bellezza scenica e di grandi valori tecnici e spettacolari.

La manifestazione è stata illustrata ieri mattina nell’incontro che si è tenuto all’interno dell’impianto che ospiterà la competizione.

Continua