Rifiuti, Roma ha 5 giorni per evitare il collasso. Il governo: basta rinvii

rifiuti

A Palazzo Chigi seguono la crisi dei rifiuti romani con preoccupazione.  E invitano il Campidoglio ad agire, perché un rinvio delle soluzioni «non sarebbe più comprensibile». «Roma non può permettersi l’emergenza», ha detto in chiaro il ministro Galletti, mentre il governatore dell’Abruzzo, Luciano D’Alfonso, ha spedito a Virginia Raggi una lettera con le condizioni della sua Regione per accogliere i camion carichi di monnezza romana.

Messaggio chiaro: la Capitale voti subito un piano anti-emergenza vero, altrimenti non aspettatevi una mano da noi. Il documento è partito ieri notte da Pescara, direzione Campidoglio

Servizio tratto dal Messaggero di Roma di oggi